Belforte del Chienti (MC) – Campanile della Pieve di Sant’Eustachio

BELFORTEBelforte del Chienti (MC) – Campanile della Pieve di Sant’Eustachio
Epigrafe commemorativa di restauro a seguito di fulmini e terremoto.
Terremoto/i di riferimento: 24 aprile 1741
Testo: Turris haec / a fulm[ine] ac terrem[otu] / percussa / restau[rata] fuit / a[nno] Domini /MDCCXXXXI //
Traduzione:  Questa torre, dopo essere stata colpita dal fulmine e dal terremoto, fu restaurata nell’anno del Signore 1741.
Bib.: M. Ciocchetti (1982). Belforte del Chienti: cenni storici, (Camerino), 130 pp.campanile

 

Foto di Giancarlo Monachesi

 

Annunci