Camerino (MC): chiesa di San Venanzio

DSCN2962_1024DSCN2965_1024Camerino (MC) – Chiesa di San Venanzio
Commemorazione di terremoto.
Terremoto di riferimento: 28 luglio 1799.

Testo: Templum Venanti Martyris / terrae motibus a[nno] MDCCXCIX labefactatum / a fundaments instaurari
coeptum est / auctoritate et nutu Gregorii XVI pont. max. / curam agente Augustino Rivarola cardinali / cui vita functo suffectus est / Marius Matteius cardinalis / instauratio absoluta est a[nno] MDCCCLXXV / auspiciis et largitate Pii IX pontificis maximi / opus iuvit collegium canon. S. Venantii III mill[ia] s. n. / municipium Camers X mill. s. n. / oppida camertia V mill[ia] s. n. / Felicissimo Salvinio archiepiscopo Camertium / Aloisio Polettio eq[ues] torq. architecto //
Trad: La ricostruzione dalle fondamenta della chiesa di San Venazio Martire danneggiata dal terremoto del 1799 è cominciata per ordine di Gregorio XVI pontefice massimo, sotto la supervisione del cardinale Agostino Rivarola e, dopo la sua morte, del cardinale Mario Mattei. La ricostruzione fu completata nel 1875 grazie alla volontà e generosità di Pio IX pontefice massimo. Contribuirono all’opera il collegio dei canonici di San Venanzio con 3.000 scudi, il Comune di Camerino con 10.000 scudi e i castelli del camerinese con 5.000 scudi. Felicissimo Salvini era arcivescovo di Camerino e il cavaliere Luigi Poletti ne fu l’architetto.

Bib.: –

Foto: Quiquoquake
Nota: –

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...