Nardò (LE) – Chiesa di San Domenico (campanile)

Nardo_S_DomenicoNardò (LE) – Chiesa di San Domenico (campanile)
Commemorazione di ricostruzione.
Terremoto/i di riferimento: 20 febbraio 1743
Testo: D[eo] O[ptimo] M[aximo] /votu[m] 1745 / a terrem[otibu]s //
Trad.: A Dio ottimo massimo, nel 1745 per voto, dopo i terremoti. 
Bib.: Salentoacolory
Note: –

Ringraziamo Alessandro Romano per aver consentito la riproduzione dell’immagine.

Foto © Salentoacolory

Annunci

Misano Monte (RN): Chiesa dei SS. Biagio ed Erasmo

MisanoMonteMisano Monte (frazione di Misano Adriatico, RN) – Chiesa dei SS. Biagio ed Erasmo.
Commemorazione di restauro.
Terremoto/i di riferimento:  maggioagosto 1916
Testo: A[d] P[erpetuam] R[ei] M[emoriam[ / d[on] Enrico Bruscoli arciprete / dopo i terremoti del 1916 / ristaurata consolidata ab[b]ellita di pitture / questa chiesa parrocchiale / volle ricordata in esempio / la pietà dei coniugi / Donati Tomaso e Maria Rastelli / che rinnovarono ed arricchirono / di marmi pregevoli / l’altare maggiore inaugurato il 29 agosto 1920 / dal vescovo diocesano / mons[ignor] Vincenzo Scozzoli //

Traduzione: 

Bib.: CEI, BeWeB, beni ecclesiastici in web, 2016.

Note: ringraziamo Don Angelo Rubaconti, parroco di Misano Monte, per la cortese disponibilità.

Foto: © Beweb

 

 

Bassano del Grappa (VI): Monastero di San Fortunato

San Fortunato BassanoBassano del Grappa (VI, Veneto) – Chiostro del monastero di San Fortunato.
Commemorazione di restauro a seguito di terremoto.
Terremoto/i di riferimento: 25 febbraio 1695

Testo: Ab ingenti / terremotu / XXV Febr[uarii] MDCXCV / redimitur /a[nno] MDCC //
Traduzione: Nell’anno 1700 viene riscattato dal grande terremoto del 25 febbraio 1695.

Bib.: Franco Signori, Origini e vicende del monastero benedettino di San Fortunato di Bassano, edizione a cura del Comitato di Quartiere di San Fortunato di Bassano del Grappa, 2000.
Note: Approfondimento sul terremoto del 25 febbraio 1695 qui.

Ringraziamo Paolo Sartori per la sua cortese segnalazione.